Da "Famiglia piccolo grande nido"
"Vieni al Padre, fonte di Misericordia"
23 settembre 2021 * S. Tecla vergine
itenfrdeptrues

nido
Siamo lieti di pubblicare buona parte dei brani contenuti nel primo libro scritto da don Lamera: “La famiglia, piccolo grande nido”.
Presentando l’ultima edizione del 2006 – subito esaurita - don Domenico Cascasi ssp si esprime, tra l’altro, come di seguito.
“Don Lamera quando tirava fuori la sua penna l’ha sempre usata per l’edificazione. Soprattutto per l’edificazione della famiglia.
Questo apostolato gli è stato affidato dal fondatore della Famiglia Paolina, don Giacomo Alberione, che ha trovato in lui il discepolo più adatto per questa particolare missione.

““Famiglia piccolo grande nido””, è stato il primo libro da lui pubblicato sulla famiglia; ne sono uscite 12 edizioni; la prima risale al 1940 con la prefazione dello stesso don Alberione; non ha perso nulla della sua freschezza originale e ci sembra valido ancora oggi ““per edificare””.

Ringrazio don Clemente Petrillo che ha voluto farne la pubblicazione in copia anastatica e don Vincenzo Santarcangelo, direttore delle Edizioni San Paolo, che ne ha permesso la riproduzione di copie fuori commercio, per ricordare don Stefano Lamera nel X anniversario della morte, avvenuta a Roma il 1° giugno 1997 e il cui zelo di ““apostolo per la santità della famiglia”” dovrebbe essere sempre ricordato ed imitato in un’epoca come la nostra, che vede la crisi dell’istituzione familiare”.

Don Alberione, presentando la prima edizione, tra l’altro dice quanto di seguito.

“Tutte le disposizioni e provvidenze di una politica demografica hanno il loro valore; ma da Gesù Cristo e dalla Chiesa soprattutto dobbiamo attendere la restaurazione desiderata.

Spesso, coloro che più sembrano appassionarsi alla soluzione del problema, finiscono con inasprirlo suggerendo mezzi piuttosto atti a disgregare che ad unificare le famiglie.

Questo libro, invece, prende tutto da Gesù Cristo e dalla Chiesa; con chiarezza ed efficacia ne spiega la dottrina; con sacra unzione e sacerdotale zelo di scrittore ne fa conoscere la pratica.

Benedica il Signore le belle e sapienti pagine, perché siano il seme che viene a cadere in buon terreno e producano il cento per uno”.

Per i brani estrapolati dal 1° e 2° capitolo dal titolo “Il nido degli uccelli e il nido degli uomini”: clicca qui 
Per i brani estrapolati dal 3° capitolo dal titolo “Per costruire bene il nido”: clicca qui
Per i brani estrapolati dal 4° capitolo dal titolo “Per la felicità del nido”: clicca qui
Per i brani estrapolati dal 5° capitolo dal titolo "Nidi pieni": clicca qui
Per i brani estrapolati dal 6° capitolo dal titolo "Nidi vuoti": clicca qui
Per i brani estrapolati dal 7° capitolo dal titolo "Compito degli artefici del nido": clicca qui
Per i brani estrapolati dal 8° capitolo dal titolo "La custodia del nido": clicca qui
Per i brani estrapolati dal 9° capitolo dal titolo "Amore al nido": clicca qui
Per i brani estrapolati dal 10° capitolo dal titolo "La Regina del nido": clicca qui
In appendice "La consacrazione delle famiglie": clicca qui  

Iscriviti alla mailing del Santuario. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio.
captcha 

facebook

"... io piego le ginocchia
davanti al Padre,

dal quale ogni paternità
nei cieli e sulla terra." (Ef. 3,14-15)

Visite agli articoli
2741394

Abbiamo 131 visitatori e nessun utente online