Articoli su San Giuseppe
"Vieni al Padre, fonte di Misericordia"
15 dicembre 2017 * S. Ireneo martire
itenfrdeptrues

022 esterniEsterno del Santuario san Giuseppe in Spicello   Di seguito, in formato docx o doc, alcuni articoli, di libera fruizione, pubblicati in diverse circostanze da Paolo Antoci, devoto di San Giuseppe e amico del nostro Santuario.
Se usate su altro sito si ricordi di citare con © www.sangiuseppespicello.it . Grazie.
  
   Il professore Paolo Antoci, nato a Ragusa nel 1979 e ivi residente, ha conseguito il Baccalaureato in Sacra Teologia a Ragusa e il Master in Bioetica e Sessuologia a Messina. E’ docente di Religione Cattolica nella Scuola Secondaria di primo grado e svolge il ruolo di Capo Scout nell’Associazione Agesci. Collabora con la Radio della Diocesi di Ragusa, Radio Kàris.
   Sono trascorsi quindici anni da quando ha iniziato a dedicarsi con impegno e costanza allo studio e all’approfondimento della giosefologia, la teologia di san Giuseppe.
   Diverse le sue catechesi, le conferenze e le trasmissioni radiofoniche per far conoscere la figura e la missione dello Sposo di Maria in chiave cristocentrica e in una prospettiva storico-salvifica, evidenziando l’eccelsa dignità, santità e grandezza che il Carpentiere di Nazaret ha nel mistero di Cristo e della Chiesa. Le sue riflessioni anche sulla stampa nazionale (AVVENIRE), locale (INSIEME) e in quella specializzata nel campo della giosefologia e del culto giuseppino (LA SANTA CROCIATA, JOSEPH, LA VOCE DI SAN GIUSEPPE, ITE AD JOSEPH).
   Nel 2010 il suo libro: “Ministro dell’Incarnazione e della Redenzione: San Giuseppe, Padre di Gesù”, Edizioni Segno di Tavagnacco (UD); nel 2012, la pubblicazione di: “Coroncina in onore di San Giuseppe. Testo e Riflessioni”, ElleDue –Ragusa.
   La sua biblioteca personale conta 150 testi riguardanti la giosefologia, la spiritualità giuseppina, il culto locale di san Giuseppe.
   Per questo ricco patrimonio letterario in suo possesso e per la sua competenza in materia, Paolo Antoci, può essere definito a giusto titolo un vero giosefologo; se non di diritto, almeno di fatto!
1) San Giuseppe e i sacerdoti: clicca qui
2) San Giuseppe e il lavoro santificato: clicca qui
3) San Giuseppe protettore dei morenti: clicca qui
4) San Giuseppe patrono della vita nascente: clicca qui
5) San Giuseppe testimone oculare e privilegiato del Natale: clicca qui
6) La devozione a San Giuseppe e l'apporto di santa Bernardetta: clicca qui
7) Il gioioso impegno di San Giuseppe all'educazione di Gesù: clicca qui
8) Il Beato Giovanni Paolo II San Giuseppe: clicca qui
9) Gli inizi della Redenzione: clicca qui
10) San Giuseppe Patrono del Concilio Vaticano II: clicca qui
11) San Giuseppe immagine di Dio Artigiano del mondo: clicca qui
12) San Giuseppe custode del Mistero salvifico: clicca qui
13) Una giosefologia da spolverare e da rilanciare: clicca qui
14) Confidando in San Giuseppe: clicca qui
15) Il profumo di San Giuseppe nella elezione di papa Francesco: clicca qui
16) San Giuseppe esempio agli operai e sostegno delle famiglia: clicca qui
17) Memoria di San Giuseppe Lavoratore: clicca qui
18) San Giuseppe pensateci voi: clicca qui
19) Colui che è innalzato: clicca qui
20) Sicilia in festa: clicca qui
21) Venticinquesimo della Redemptori Custos: clicca qui
22) Nel ricordo di Maria Santissima: clicca qui
23) Il giovane Giuseppe, viandante della fede: clicca qui
24) Vigilante del Redentore e della Redenzione: clicca qui
25) Entriamo nella sua bottega: clicca qui
26) Uomo misericordioso: clicca qui
27) San Giuseppe e benedizione del lavoro: clicca qui
28) Non buttate fuori San Giuseppe: clicca qui
29) San Giuseppe padre lavoratore e servo: clicca qui
30) San Giuseppe e l'Amoris laetitia: clicca qui

Iscriviti alla mailing del Santuario. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio.
captcha 

facebook

"... io piego le ginocchia
davanti al Padre,

dal quale ogni paternità
nei cieli e sulla terra." (Ef. 3,14-15)

Visite agli articoli
916053

Abbiamo 179 visitatori e nessun utente online