Vescovo della Diocesi
"Vieni al Padre, fonte di Misericordia"
17 giugno 2019 * S. Ranieri confessore
itenfrdeptrues

omelia del Vescovo-San-Giuseppe-2014Segue audio dell'intervento omiletico

di S. Ecc. za Mons. Armando Trasarti

Vescovo della Diocesi di Fano-Fossombrone-Cagli-Pergola

{play}http://www.sangiuseppespicello.it/audio/omelia_santa-messa-san-giuseppe-19-marzo-2014.mp3{/play}

di seguito il download

audio icon-mini2clicca sull'immagine con il tasto destro del mouse "Salva oggetto.."

 

omelia-Solennita San Giuseppe 2013

".. i santi ci conducono non tanto alle grazie quanto alla Grazia.

Ciò di cui abbiamo bisogno.

Dove prendeva Giuseppe il senso della fede? Dalla preghiera ordinaria e costante. Dal silenzio che fa le opere di Dio, il "quinto vangelo" inscritto nell'habitus ordinario del battezzato.

Eppure questo silenzio ci "forma" al compiere le opere di Dio.

San Giuseppe custode ci guida alla custodia della Chiesa, dei fratelli.

Audio dell'omelia di S. Ecc. za Mons. Armando Trasarti Vescovo della Diocesi di Fano - Fossomobrone - Cagli - Pergola

{play}http://www.sangiuseppespicello.it/audio/omelia_santa-messa-san-giuseppe-19-marzo-2013.mp3{/play}

segue fotogallery della Celebrazione nella Solennità di San Giuseppe 2013

cartoceto-spicello-ago-2012Concelebrazione pellegrinaggio 2012Pellegrinaggio notturno a piedi da Cartoceto a Spicello. Il Vescovo: “Giuseppe: lo straordinario di una fede ordinaria!”
 
Dal sito Diocesano © http://www.fanodiocesi.it/
 
L’Omelia integrale del vescovo Mons. Armando Trasarti
 
La meditazione su San Giuseppe sembra – a tutta prima – mancare di materia: cosa sappiamo di lui? Nessuna parola di lui è registrata nel Vangelo. Il suo linguaggio è il silenzio, è l’obbedienza pronta e generosa a lui domandata. Una via oscura, priva di qualsiasi accenno di personale grandezza. Se osserviamo questa vita tanto modesta, ci apparirà più grande e avventurata e avventurosa di quanto il tenue profilo della sua figura evangelica non offra alla nostra frettolosa visione. Il Vangelo definisce San Giuseppe “giusto” (Mt 1,19).

Iscriviti alla mailing del Santuario. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio.
captcha 

facebook

"... io piego le ginocchia
davanti al Padre,

dal quale ogni paternità
nei cieli e sulla terra." (Ef. 3,14-15)

Visite agli articoli
1440953

Abbiamo 462 visitatori e nessun utente online